18 Aprile 2024

 

Gen. B. Nunzio Paolucci
 3355449988
nunzio.paolucci@libero.it

Il Generale Nunzio PAOLUCCI è nato a Macchia Valfortore (CB) il 20 febbraio 1955. Ha frequentato il 157° Corso dell’Accademia Militare di Modena e successivamente la Scuola di Applicazione d’Arma di Torino.Nominato Ufficiale di fanteria, specialità bersaglieri, ha svolto incarichi di Comandante di minori unità bersaglieri (plotone/compagnia) presso il 10° Btg. bers. “Bezzecca” nella sede di Solbiate Olona (VA). Nei vari gradi ha comandato l’11° Btg. bers. “Caprera” e diretto il Museo Storico dei Bersaglieri di Porta Pia.
Negli incarichi presso i Comandi e Stati Maggiori, ha svolto il servizio come Ufficiale Addetto presso lo Stato Maggiore della Difesa, Capo Sezione presso il Comando della Scuola di Guerra di Civitavecchia, di Ufficiale Addetto, Capo Sezione e Ufficiale alla Sicurezza di Reparto presso lo Stato Maggiore dell’Esercito.
All’estero ha ricoperto l’incarico di Capo della Segreteria presso la Rappresentanza Militare Italiana presso l’Unione Europea a Bruxelles e Capo Ufficio Informazioni (G2) presso il Comando Brigata Garibaldi in Bosnia Erzegovina.
Ha partecipato alle operazioni di soccorso nel terremoto dell’Irpinia e all’Operazione “Riace”,di contrasto alla criminalità,nelle province di Reggio Calabria e Catanzaro.
E’ stato insignito delle seguenti decorazioni: Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; Croce d’oro per anzianità di servizio; Croce d’oro con stelletta per anzianità di servizio; Medaglia commemorativa per la missione in Bosnia (ISAF); Medaglia NATO per servizio prestato nella ex Jugoslavia; Medaglia commemorativa francese.
E’ Istruttore militare di nuoto ed ha conseguito il brevetto di paracadutista militare.
Si è laureato in Scienze Strategiche presso l’Università degli Studi di Torino.
Iscritto all’ANB dal 2014 nella Sezione di Roma Capitale, è stato eletto Presidente della Sezione l’8 marzo 2015 e riconfermato nel 2018.
Dal 2018 è stato nominato Presidente del Comitato Organizzatore del 68° Raduno Nazionale di Roma (2020) e per le celebrazioni del 150° anniversario della “Breccia” di Porta Pia.
Nel corso del 23° Congresso Nazionale del 4 settembre 2021 è stato eletto alla carica di Vice Presidente Nazionale per il triennio 2021/2024.