𝑩𝒖𝒐𝒏 π’„π’π’Žπ’‘π’π’†π’‚π’π’π’ 𝒂 𝑢𝒔𝒄𝒂𝒓 π‘Ίπ’’π’–π’‚π’“π’›π’‚π’π’•π’Š 𝒑𝒆𝒓 𝒒𝒖𝒆𝒔𝒕𝒐 π’•π’“π’‚π’ˆπ’–π’‚π’“π’…π’ π’”π’•π’“π’‚π’π’“π’…π’Šπ’π’‚π’“π’Šπ’ !

La grande Storia dei Bersaglieri Γ¨ fatta dalle migliaia di pagine scritte in circa due secoli, da ciascuno di quei valorosi che hanno indossato il Cappello piumato.Uno di loro Γ¨ il Bersagliere Oscar Squarzanti di Consandolo (Ferrara), IXΒ° Reggimento Bersaglieri.102 anni appena compiuti, una lunga vita vissuta all’insegna del Credo di Lamarmora, un passato da combattente in Africa Settentrionale, partecipe della leggendaria Battaglia di El Alamein, testimone all’ultimo assalto di Aurelio Zamboni l’Eroe di quella leggendaria battaglia, uno di quelli, per i quali fu scritto “𝑴𝒂𝒏𝒄𝒐̀ 𝒍𝒂 𝒇𝒐𝒓𝒕𝒖𝒏𝒂, 𝒏𝒐𝒏 π’Šπ’ 𝒗𝒂𝒍𝒐𝒓𝒆”. Squarzanti , 2 croci di guerra nelle sabbie roventi delle Piramidi, la prigionia e la risalita nell’Italia con le truppe di liberazione.Oscar Squarzanti, ha onorato l’Italia da soldato, da Bersagliere e da uomo.A lui nel giorno del Suo compleanno , i Fanti piumati rivolgono il piΓΉ caloroso e forte triplice HurrΓ !

Il Bers. Oscar Squarzanti con il Presidente Regionale Emilia Romagna Bers. Gabriele Strozzi.