Ponte di Goito – 8 aprile 1848

Quel giorno di aprile del 1848 rimane memorabile nella Storia leggendaria dei Fanti Piumati.Condotti dal fondatore Alessandro La Marmora, gravemente ferito in campo, affrontarono il Battesimo del Fuoco portando alla vittoria l’Esercito piemontese Ponte di Goito. Una Battaglia eroica che dà inizio all’Epopea risorgimentale, facendo dei Bersaglieri gli indiscussi protagonisti.Una pagina gloriosa della prima Guerra d’Indipendenza che aprì la strada alla liberazione dal dominio straniero e al compimento della Unità d’ Italia.

Il quadro del Battesimo del Fuoco del pittore veneto Rudi Visentin dipinto nel 1999 per il nostro Bers. Antonio Bozzo.

About Camillo Tondi 34 Articoli
Responsabile Comunicazione e Stampa della Presidenza Nazionale ANB. Giornalista, scrittore e soprattutto "Bersagliere - Truppe corazzate, linea fuoco, 3 ctg 70". Originario del Salento, precisamente della GrecÌa salentina, vive a Roma, coniugato, 3 figli. È stato Dirigente superiore del Ministero della Difesa, con incarichi dirigenziali negli uffici: Legislativo ,Gabinetto del Ministro, dei Sottosegretari e presso varie Direzioni Generali della Difesa e nel Servizio di Controllo Interno. Esperto di Leva e Reclutamento, è stato tra i creatori e coordinatori del Servizio Civile sostitutivo di quello militare e Segretario della Commissione Nazionale per il riconoscimento della Obiezione di Coscienza. Rappresentante della Difesa nella Commissione Italiana per il recepimento della normativa UE, ha partecipato, come membro alla Commissione governativa per il Cermis. Ha ricoperto l'incarico di Consigliere Nazionale UITS (Unione Italiana Tirassegno). Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito Master in Scienza e tecnica Legislativa e Diritto Internazionale e Geopolitica. È iscritto all'Ordine dei Giornalisti ed è stato membro dei Probiviri dell'Associazione Stampa Romana. Membro attivo dello SKAL Club Internationale. È Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana.