๐๐Ž๐‹๐Ž๐†๐๐€ ๐Ÿ๐Ÿ—๐Ÿ๐Ÿ’ – ๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿ’ ๐ˆ ๐‚๐„๐๐“๐Ž ๐€๐๐๐ˆ ๐ƒ๐ˆ ๐€๐๐!!!

Grande festa a Bologna oggi per celebrare il primo secolo di vita dellโ€™Associazione Nazionale Bersaglieri che nella Cittร  felsinea mosse i primi passi. La nascita dellโ€™Associazione fu un evento che diede struttura unitaria a tanti gruppi sparsi e disorganici nati come nuclei di mutuo soccorso. Era il 30 giugno del 1924, un dopo guerra difficile dove i Bersaglieri tentarono di ricostruire la loro anima e lo spirito di corpo. Combattenti e reduci della grande ma Guerra e prima ancora delle imprese libiche di ritrovarono per iniziare una storia che ancora oggi racconta Al Paese i valori fondanti e la tempra morale dei Fanti di La Marmora. Oggi a Bologna, nella Sala Farnese del Municipio I vertici ANB presiederanno uno straordinario Consiglio nazionale che riscriverร  un Protocollo dโ€™intenti, un rinnovato impegno associativo, un nuovo โ€œbattesimoโ€ dellโ€™Associazione che va ad affrontare il prossimo secolo con nuovi e piรน estesi obiettivi ma con lo stesso spirito dei pionieri e nel nome del Fondatore che proprio in questi giorni, il 18 giugno 1836, diede vita ai Fanti piumati. Una grande Cerimonia al Comune che prevede un excursus sulla Storia dellโ€™Associazione e la consegna al Sindaco, da parte di ANB, di una Targa ricordo dellโ€™Evento. Poi la Festa scenderร  nelle piazze e nelle strade di Bologna con le strepitose note della Fanfara di Lonate Pozzolo a portare tra la gente lโ€™entusiasmo bersaglieresco e lโ€™emozione adrenalinica di un memorabile anniversario. In serata un grande Concerto e domani ancora la festa continueraโ€™ con un annullo filatelico della Cartolina dellโ€™evento, e con la sarabanda festosa di quattro eccezionali Fanfare, Lecco, Ceggia, Ascoli e Scandiano, che in serata si esibiranno in un โ€œConcertoneโ€ destinato a rimanere a lungo nella memoria di tutti i partecipanti a questo strepitoso โ€œgenetliacoโ€ dellโ€™ANB.

About Camillo Tondi 48 Articoli
Portavoce della Presidenza Nazionale ANB. Giornalista, scrittore e soprattutto "Bersagliere - Truppe corazzate, linea fuoco, 3 ctg 70". Originario del Salento, precisamente della GrecรŒa salentina, vive a Roma, coniugato, 3 figli. รˆ stato Dirigente superiore del Ministero della Difesa, con incarichi dirigenziali negli uffici: Legislativo ,Gabinetto del Ministro, dei Sottosegretari e presso varie Direzioni Generali della Difesa e nel Servizio di Controllo Interno. Esperto di Leva e Reclutamento, รจ stato tra i creatori e coordinatori del Servizio Civile sostitutivo di quello militare e Segretario della Commissione Nazionale per il riconoscimento della Obiezione di Coscienza. Rappresentante della Difesa nella Commissione Italiana per il recepimento della normativa UE, ha partecipato, come membro alla Commissione governativa per il Cermis. Ha ricoperto l'incarico di Consigliere Nazionale UITS (Unione Italiana Tirassegno). Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito Master in Scienza e tecnica Legislativa e Diritto Internazionale e Geopolitica. รˆ iscritto all'Ordine dei Giornalisti ed รจ stato membro dei Probiviri dell'Associazione Stampa Romana. Membro attivo dello SKAL Club Internationale. รˆ Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana.